Close

Call for pictures SPARCH/IT STUDIO

Raccontare le città ai tempi dell'emergenza e interrogarsi sul loro futuro prendendo come spunto riflessivo le stesse città sotto lockdown.

Per stimolare il dibattito e ragionare collettivamente sugli interrogativi che derivano dagli spazi cittadini ai tempi dell’emergenza, SPARCH/IT STUDIO lancia una “call for pictures”, che IN/ARCH Sardegna diffonde volentieri, con l’obiettivo di raccogliere contributi fotografici e video per documentare lo spazio pubblico della città al tempo dell’emergenza. La call è rivolta a tutti coloro che si trovano nei comuni di Cagliari, Monserrato, Selargius, Quartucciu e Quartu Sant’Elena. Nel rispetto dei decreti e dei regolamenti locali, raccontateci lo spazio pubblico in cui vi muovete o che potete osservare da un punto di vista favorevole.
I materiali che perverranno saranno successivamente selezionati, ordinati, remixati e diffusi attraverso gli usuali canali web (social media, YouTube, blog, etc…).

Vi chiediamo aiuto, poiché solamente agendo come un corpo collettivo, entro i limiti imposti a ciascuno di noi dallo stato emergenziale, possiamo riuscire nell’impresa.

Maggiori informazioni su come partecipare sulla pagina dell’iniziativa:
https://www.sparch.it/et-cetera/2020/4/16/la-citta-latente

Condividi l'articolo:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email

Altri articoli: